CENTRO STUDI MARANGONI

CONTRATTI PUBBLICI NELL'EMERGENZA SANITARIA: SOSPENSIONE, PROCEDURE D'URGENZA E RIPRESA DEI CONTRATTI


L'emergenza sanitaria  ha causato notevoli ripercussioni ed incertezze nella gestione degli appalti che nemmeno una specifica delibera dell'Anac (n. 312 2020) ha saputo chiarire completamente. Si pensi alla sospensione dei termini dei procedimenti, anche nelle gare pubbliche; eventuali affidamenti d’urgenza; sospensione dell’esecuzione dei contratti in corso.  Le videoconferenze sono limitate nel numero di partecipanti per consentire un dialogo più diretto col relatore. E' possibile richiederci l'organizzazione di una videoconferenza individuale per ogni singola Amministrazione.



Normativa di riferimento


Delibera. Anac n. 312 2020



Luogo / Data

VIDEOCONFERENZA
29 maggio 2020
VIDEOCONFERENZA
5 giugno 2020
VIDEOCONFERENZA INDIVIDUALE
data libera (su richiesta)


Programma


Webinar: h. 9.30 / 13.00

I contratti pubblici al tempo del COVID-19

 

L’EMERGENZA COVID-19: I RIFLESSI SULLE PROCEDURE DI GARA
 

  • La sospensione dei termini amministrativi di cui all’articolo 103 del DL Cura Italia: effetti sulle gare in corso e su quelle da avviare
  • Le indicazioni del MIT e quelle dell’ANAC
  • Esempi pratici e problemi operativi
  • Il Vademecum ANAC sugli appalti pubblici
  • Ultra vigenza di atti amministrativi in scadenza



LE SOSPENSIONI DEI CONTRATTI PUBBLICI AI TEMPI DEL COVID-19, LA RIPRESA DEI CONTRATTI E I PAGAMENTI 
 

  • La disciplina delle sospensioni
  • Le sospensioni per emergenza Covid-19
  • Responsabilità dell’appaltatore e forza maggiore
  • Le cautele per le imprese e le Pubbliche Amministrazioni
  • Esecuzione del contratto: cantieri edili, servizi e forniture
  • La ripresa dei contratti
  • Durata e validità delle disposizioni



 



Relatori


Paola Rebagliati
Assedil (Genova)

Avv. Sanfor del Fabro
Studio Zoppolatio (Milano)

Avv. Marco Mariani
Studio Catte Mariani (Firenze)



Modalità di iscrizione


È sufficiente compilare il modulo elettronico riportato a fianco oppure inviarci un fax al n. 0289828330 utilizzando la scheda allegata al programma (cliccare su "Scarica il programma"). Le iscrizioni dovranno pervenire entro cinque giorni dalla data del convegno. Oltre tale termine è previsto un aggravio del 10% sulla quota di adesione.



Quota di iscrizione


La quota di iscrizione è fissata in 185 euro + I.V.A. a persona a giornata (I.V.A. non dovuta da Enti Pubblici). Il pagamento è posticipato a ricevimento fattura.



Riduzioni


Per l'iscrizione a più giornate e/o per i secondi iscritti da parte di uno stesso ente è previsto uno sconto del 15%.



Disdetta


Ogni disdetta dovrà pervenire entro cinque giorni dal convegno. Oltre tale data l'importo verrà comunque fatturato.

VAI A TUTTI GLI EVENTI  Vai a tutti gli eventi
ISCRIVITI A QUESTO EVENTO

Nominativo partecipante 1*

Nominativo partecipante 2

Nominativo partecipante 3

Luogo / Data*

  VIDEOCONFERENZA - 29 maggio 2020

  VIDEOCONFERENZA - 5 giugno 2020

  VIDEOCONFERENZA INDIVIDUALE - data libera (su richiesta)

Ragione sociale / Ente*

Email*

Indirizzo

Comune

Provincia

Partita IVA

Telefono*

Fax

PEC / codice SDI

eventuale CIG (solo per Enti Pubblici)

Note

Accetto le norme sulla privacy*
 
CENTRO STUDI MARANGONI / P.IVA IT10327720156
info@centrostudimarangoni.it