CENTRO STUDI MARANGONI

IL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI E LA SUA DISCIPLINA TRANSITORIA


Le novità per la P.A. del nuovo "codice appalti"



Normativa di riferimento


Decreto Lgs. 163 / 2006
Legge 228 / 2006



Programma


Prima giornata:

Principi, fonti, regimi transitori e definitivi, Istituti di carattere generale.
· Criteri e riferimenti interpretativi;
· Principi: da criteri interpretativi a norme cogenti (l'influenza del diritto comunitario);
· I contratti esclusi;
· Codice appalti: la fase transitoria in attesa del regolamento attuativo e delle norme regionali; · Codice appalti: istituti a carattere generale (autorità ed osservatorio sui contratti pubblici; tassa sulle gare; accesso agli atti; responsabile unico del procedimento; appalti misti

Appalti sotto soglia, procedure in economia, settori esclusi.
· La nuova disciplina degli appalti sotto soglia nel codice ed il superamento della precedente normativa di contabilità pubblica;
· Le nuove procedure di affidamento: novità'.
· Differenze dalle procedure sopra soglia;
· Gli acquisti in economia: tra codice e regola-menti delle singole amministrazioni;
· Istituti peculiari della nuova disciplina sotto soglia;
· I settori esclusi: peculiarita' delle procedure di affidamento.


Seconda giornata:

La procedura: dal provvedimento a contrattare all'aggiudicazione (i requisiti).
· Il provvedimento a contrattare;
· Pubblicita' dei bandi e termini;
· Requisiti di partecipazione e cause di esclusione;
· Avvalimento dei requisiti speciali;
· La valutazione delle offerte (anomalia);
· Clausole sociali ed ambientali;
· Subappalto;
· Controlli a campione;
· Dall'aggiudicazione all'esecuzione;
· Il rinnovo dei contratti: dalla l. 62/2005 al d. Lgs. 163/2006;
· Disciplina dei pagamenti;
· Il contenzioso: strumenti e competenze;

 

Terza giornata:

Le Procedure e i regimi transitori
· Dialogo competitivo;
· Accordo quadro;
· Centrali di committenza;
· Sistemi dinamici di acquisizione;
· Aste elettroniche; concessioni di servizi;
· Affidamenti in house;
· Le procedure negoziate;
I lavori pubblici.
· Il codice degli appalti pubblici ed il superamento di importanti principi della legge Merloni;
· La discplina transitoria dell'appalto di lavori pubblici in attesa del nuovo regolamento;
· Novità in materia di affidamento di incarichi di progettazione sotto i 100.000 euro;
· La liberalizzazione dell'appalto intergrato;
· L'avvalimento ed il Sistema di Attestazione Soa. Il rapporto dell'istituto dell'avvalimento con quello dei consorzi e del subappalto;
· Nuova disciplina dell'esclusione delle offerte anomale per gli appalti di lavori pubblici sotto-soglia;
· L'equiparazione del criterio di aggiudicazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa a quello del prezzo più basso;
· L'abrogazione della normativa della trattativa privata posta nella Legge Merloni e la nuova disciplina
I settori esclusi
· Le particolarità del sotto soglia
L'affidamento "in house"
· Nei settori ordinari
· Nei settori esclusi



Relatori


Dott. Marcello Faviere
Ministero della Difesa

Dott. Carlo Isola
Comune di Genova

Avv. Aurelio Inglese
Studio Legale Inglese

Avv. Paolo Borioni
Studio Legale Borioni

Avv, Maurizio Zoppolato
Studio Legale Zoppolato

VAI A TUTTI GLI EVENTI  Vai a tutti gli eventi
 
CENTRO STUDI MARANGONI / P.IVA IT10327720156
info@centrostudimarangoni.it