CENTRO STUDI MARANGONI

IL REGOLAMENTO SUI SERVIZI GAS: I CRITERI DI AGGIUDICAZIONE


Il DL 1/2012 ha introdotto, in sede di conversione, nuove norme sulle gare nel settore gas. Otre a questo il TAR ha rimesso in Corte Costituzionale la definizione degli ambiti, e il Consiglio di Stato ha cambiato giurisprudenza sulle esclusioni.   E' purtroppo da ritenersi che non sia possibile, nonostante gli auspici, trattare nei prossimi giorni un quadro sufficientemente definitivo della materia.   Abbiamo pertanto ritenuto opportuno rinviare il previsto incontro sull' Affidamento del servizio Gas del 22 Marzo ad un periodo - si spera - di maggior certezza normativa.      



Normativa di riferimento


DECRETO 12 Novembre 2011 n. 226



Programma




Definizioni ed  "Ambito"   di applicazione
Soggetto che gestisce la gara
Obblighi informativi dei gestori
Rimborso al gestore uscente e  Proprieta' degli impianti
Oneri da riconoscere all'Ente locale concedente e ai  proprietari  di impianti
Entrata in vigore

Bando di gara
Scelta delle procedure
Requisiti per la partecipazione alla gara
Commissione di gara

Il disciplinare di gara
criterio di valutazione
i sub-criteri
i  relativi  punteggi,

Criteri di aggiudicazione delle offerte
L'aggiudicazione effettuata  con  il  criterio  dell'offerta
economicamente piu' vantaggiosa
i criteri:
    a. condizioni economiche di cui all'articolo 13;
    b. criteri di sicurezza e di qualita' di cui all'articolo 14;
    c. piani di sviluppo degli impianti di cui all'articolo 15.

Offerte anomale

TAVOLA ROTONDA

Aspetti di criticità


 


Relatori


Avv Maurizio Zoppolato
Zoppolato ed AssociatiAvv. Marco Mariani
Studio Legale Mariani Menaldi ed Associati

VAI A TUTTI GLI EVENTI  Vai a tutti gli eventi
 
CENTRO STUDI MARANGONI / P.IVA IT10327720156
info@centrostudimarangoni.it