CENTRO STUDI MARANGONI

L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI PUBBLICI LOCALI


Il 21 di agosto, è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la legge n. 133/2008 di conversione del decreto legge n. 112/2008, costituente la c.d. "manovra d'estate". L'articolo 23-bis di tale ponderoso provvedimento normativo contiene la riforma (l'ennesima!) dei servizi pubblici locali. Le novità sono rilevanti. Scopo dell'incontro sarà di verificare la concreta portata di tale riforma ( non trascurando l'illustrazione del sistema precedente) soprattutto per quanto riguarda l'affidamento di tali servizi.



Normativa di riferimento


Legge 133/2008
Art  23 Bis



Programma



- Cenni introduttivi.

- Il servizio pubblico locale: dibattito e nozione.

- I pregressi modelli gestionali.
- Le riforme del 2001 e del 2003; Il disegno di legge "Lanzillotta".

- La nuova riforma: lineamenti generali:

       a)Il "metodo" della neo-riforma;
       b)I principi ispiratori;
       c)Il criterio di prevalenza generale.

- La nuova riforma: le modalita' di affidamento:

       a)La regola generale della gara;
       b)La deroga alla regola generale;
       c)La particolare procedura di deroga.

- Ulteriori profili della nuova riforma:

       a)La disciplina delle reti;
       b)Le gare con pluralita' di servizi;
       c)La possibile "bacinizzazione";
       d)Il servizio idrico integrato;


Relatori


Avv. MASSIMILIANO ALESIO
Comune di Crema

Avv. PAOLO BORIONI
Studio Legale Borioni

Dott. MARCELLO FAVIERE
Dott. CARLO ISOLA
Regione Liguria

Avv. MAURIZIO ZOPPOLATO
Studio Legale Zoppolato

VAI A TUTTI GLI EVENTI  Vai a tutti gli eventi
 
CENTRO STUDI MARANGONI / P.IVA IT10327720156
info@centrostudimarangoni.it