CENTRO STUDI MARANGONI

L?APPALTO DI LAVORO E SERVIZI NELL?AZIENDA PRIVATA


Le nuove responsabilità dell'Azienda nell'appalto privato il Decreto Fiscale 124/2019 a introduce delle problematiche responsabilità a carico dell'Azienda per trattamenti retributivi e previdenziali eventualmente dovuti al lavoratore dell'azienda appaltatrice o sub-appaltatrice. L'Azienda che si avvale o si sia avvalsa di tali contratti per opere o servizi, potrebbe pertanto trovarsi esposta ad una nuova, grave - ed inaspettata - responsabilità per altrui negligenze che possono portare anche al blocco dei pagamenti. Scopo dell'incontro sarà quello di valutare tutte le cautele possibilmente adottabili dall'Azienda committente.  



Normativa di riferimento


Legge finanziaria 2019



Luogo / Data

MILANO
12 marzo 2020


Programma


Introduzione: ricostruzione del quadro normativo.

La responsabilità del committente per danni al lavoratore dell’azienda appaltatrice
Avv. Angela Fortuna, foro di Monza

La responsabilità del committente per i trattamenti contributivi e previdenziali
Avv. Claudio Zucchellini, Foro di Monza

Danno differenziale ed individuazione del soggetto responsabile: la posizione Inail

Avv. Massimo Campione Inail

Coffee break

Impatto sui contratti di: appalto e sub appalto, fornitura e posa in opera, contratto d'opera
Prof. Maria Costanza, Ordinario di diritto Privato - Università di Pavia Avvocato Angela Fortuna Foro di Monza

Il punto di vista dell’impresa

Dott Massimo Bianchi
Responsabile Risorse Umane

 



Relatori


Avv. Angela Fortuna,
foro di Monza

Avv. Claudio Zucchellini,
Foro di Monza

Prof. Avv. Paolo Centore,
Professore a contratto di diritto tributario diritto tributario -

Prof. Maria Costanza,
Ordinario di diritto Privato - Università di Pavia Avvocato

Avv Massimo Campione

INAIL



Modalità di iscrizione


È sufficiente compilare il modulo elettronico riportato a fianco oppure inviarci un fax al n. 0289828330 utilizzando la scheda allegata al programma (cliccare su "Scarica il programma"). Le iscrizioni dovranno pervenire entro cinque giorni dalla data del convegno. Oltre tale termine è previsto un aggravio del 10% sulla quota di adesione.



Quota di iscrizione


La quota di iscrizione è fissata in 250 euro + I.V.A. a persona a giornata (I.V.A. non dovuta da Enti Pubblici). Il pagamento è posticipato a ricevimento fattura.



Riduzioni


Per l'iscrizione a più giornate e/o per i secondi iscritti da parte di uno stesso ente è previsto uno sconto del 15%.



Disdetta


Ogni disdetta dovrà pervenire entro cinque giorni dal convegno. Oltre tale data l'importo verrà comunque fatturato.

VAI A TUTTI GLI EVENTI  Vai a tutti gli eventi
ISCRIVITI A QUESTO EVENTO

Nominativo partecipante 1*

Nominativo partecipante 2

Nominativo partecipante 3

Luogo / Data*

  MILANO - 12 marzo 2020

Ragione sociale / Ente*

Email*

Indirizzo

Comune

Provincia

Partita IVA

Telefono*

Fax

PEC / codice SDI

eventuale CIG (solo per Enti Pubblici)

Note

Accetto le norme sulla privacy*
 
CENTRO STUDI MARANGONI / P.IVA IT10327720156
info@centrostudimarangoni.it