CENTRO STUDI MARANGONI

LE LINEE GUIDA AL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI


Enfaticamente esaltato da taluni, ma anche forse troppo frettolosamente criticato da parte di altri, il nuovo Codice dei contratti pubblici (approvato con il D.Lgs n. 50/2016), a pochi mesi dalla sua entrata in vigore merita un doveroso momento di riflessione  e di approfondimento. Soprattutto, per quanto concerne le procedure di scelta del contraente, le quali hanno conosciuto più che rilevanti modificazioni. Gli affidamenti sotto soglia comunitaria, nella nuova veste della procedura negoziata previa consultazione, di cui all'articolo 36 del Codice, costituiscono una novità forse quasi assoluta. Parimenti innovative risultano essere anche le procedure sopra soglia, le quali prevedono, accanto ai modelli tradizionali della procedura aperta e ristretta, i modelli del "partenariato per l'innovazione" e del "dialogo competitivo", quest'ultimo invero già presente nel vecchio Codice. Il seminario ha l’ambizioso obiettivo di illustrare le principali novità, contenute nel nuovo Codice dei contratti pubblici, in tema di affidamenti di contratti di lavori, servizi e forniture, soprattutto sul versante "pratico", cioè sulle concrete metodologie e prassi di gara. Tutto ciò sarà effettuato mediante l'analisi di concreti modelli, alla luce delle recenti Linee Guida dell'ANAC (Linea Guida n. 1/2016, "Indirizzi generali affidamento servizi architettura ed ingegneria"; Linea Guida n. 2/2016, "Offerta Economicamente più Vantaggiosa"; Linea Guida n. 3/2016, "Nomina, ruolo e compiti del RUP"; Linea Guida n. 4/2016, "Contratti sotto soglia comunitaria").

SCARICA IL PDF DEL PROGRAMMA  Scarica il PDF del programma


Normativa di riferimento


Linee Guida Anac n. 2,3,4,5,6



Programma


Prima giornata
 
I Soggetti
-         Gli operatori economici: le regole sulla qualificazione;
-         Il DGUE: La Linea Guida del MIT
-         Il  RUP; Responsabile unico, plurimo o condiviso. Le Linee guida n. 3/2016
-         Le linee guida n. 62016 di ANAC Indicazione dei mezzi di prova adeguati e delle carenze nell’esecuzione di cui all’art. 80, comma 5, lett. c) del Codice»
-         Il ruolo della Commissione di gara. Nuove ipotesi di incompatibilità e l’applicazione delle Linee guida n. 5/2016. 
 
I contratti sotto soglia comunitaria. 
-         Gli acquisti sotto soglia: come cambiano dopo le Linee guida n. 4/2016. Vincolatività e derogabilità
-         Gli acquisti sotto i 40.000 ed i lavori inferiori ai 150.000.
-         Il MEPA: obblighi e facoltà.
 
Seconda giornata
 
Procedura di affidamento
-         soccorso istruttorio;
-         la bozza di Linee guida sugli affidamenti in house.
 
Istituti particolari
-         subappalto e avvalimento
-         ATI e Consorzi
-         Soccorso istruttorio.
 
Le linee guida sulla OEPV: i nuovi obblighi di motivazione. 
-         Le linee guida n. 2/2016. 
-         Criteri di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Come cambia. L’ingresso delle tecniche value for money. Cosa residua del “Prezzo più basso”.

Obblighi di pubblicità comunicazioni e trasparenza. (Delib. Anac 12/2016)


 
 


Relatori


Avv. MASSIMILIANO ALESIO
Comune di Trescore

Dott. MARCELLO FAVIERE
Estav Toscana

Avv. MARCO MARIANI
Studio Legale Mariani

Dott.ssa PAOLA REBAGLIATI
Comune di Genova

Dott. SANDOR DEL FABRO
Studio Legale Zoppolato

Avv. FABIO CACCO
Comune di Venezia

VAI A TUTTI GLI EVENTI  Vai a tutti gli eventi
DOCUMENTI CORRELATI

Paola Rebagliati
Slide Qualificazione Esecutori Lavori Pubblici
 
CENTRO STUDI MARANGONI / P.IVA IT10327720156
info@centrostudimarangoni.it