CENTRO STUDI MARANGONI

NUOVE DISPOSIZIONI DI VIGILANZA PRUDENZIALE PER LE BANCHE


Il 15° aggiornamento Circ. 263 BANCA D’ITALIA su:Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le Bancheprevede oltre ad  una “responsabilità condivisa” tra il responsabile della funzione compliance ed il responsabile fiscale,  nuovi compiti ed adempimenti interni.L'incontro di aggiornamento professionale, riservato ovviamente a responsabili bancari dei settori fiscali e compliance, ha lo scopo di verificare - ESCLUSIVAMENTE - le conseguenze pratiche di tale corposa Circolare (adozione di un Regolamento interno, risorse coinvolte, controlli sulla  “non conformità fiscale”, risk assessment ecc.).



Normativa di riferimento


15 aggiornamento Circ. 263 Banca d'Italia



Programma


Programma

  • Nuove disposizioni di vigilanza prudenziale per le banche
  • L’ aggiornamento della Circolare n. 263 del 27 dicembre 2006
  • La verifica della conformità dell’attività della Banca alle norme fiscali
  • Il rischio ex ante
  • Le procedure per prevenire violazioni e la verifica ex post
  • Come cambia il disegno organizzativo interno
  • I rapporti tra il Responsabile della Compliance e la funzione Fiscale
  • L'adozione di un regolamento valutazione e in-dividuazione e trattamento dei rischi.
  • L’attività di analisi, trattamento e valutazione di potenziali eventi di rischio fiscale: aree di intervento


Relatori


dott. Salvatore Molinaro

Manager

Value Process Srl

VAI A TUTTI GLI EVENTI  Vai a tutti gli eventi
 
CENTRO STUDI MARANGONI / P.IVA IT10327720156
info@centrostudimarangoni.it